sincert accredia oice
NUOVO BACINO DI COSTRUZIONE NAVALE BREDA E BANCHINA DI ALLESTIMENTO

Località
Porto Marghera (Venezia)
Progettazione funzionaleUfficio Tecnico Cantiere Navale Breda
Progettazione e supervisione
IN.CO. Ingegneri Consulenti S.p.A.
dott. ing. Silvano Zorzi
dott. ing. Augusto Bianco
dott. ing. Giorgio Borzani
dott. ing. Franco Cortiana
Committente
Cantiere Navale Breda - Venezia
Impresa
Fincosit S.p.A. - Genova (strutture)
Pali Trevisani S.p.A. - Cesena (palificate)
Rodio S.p.A. - Casalmaiocco (paratie)
Periodo di costruzione
1972 - 1974


Caratteristiche Principali

Schema staticola platea del bacino è una piastra su appoggi elastici, collegata lungo il perimetro, per mezzo delle fiancate, alla struttura di sostegno delle vie di corsa delle gru, poste a piano banchina; la banchina è contenuta da un diaframma in c.a. incastrato al piede e collegato in testa, per mezzo di tiranti in c.a. precompresso, ad una trave di ancoraggio immersa nel terreno.

I pali di sostegno della piastra (pali-tiranti  Ø 1.000) sono precompressi mediante cavi costituiti da trefoli, in modo che, nelle condizioni di bacino vuoto ed alta marea (massima sottospinta), siano ancora compressi; tutte le strutture del bacino e della banchina sono portate da pali trivellati Ø 1.000, spinti a circa 40 m sotto il medio mare.




Descrizione
Si tratta di un bacino di costruzione per navi fino a 250.000 DWT e di una banchina di allestimento delle stesse; le due opere sono corredate da vie di corsa per gru che raggiungono una portata massima di 200 t con 40 m di sbraccio.
Dimensioni utili nette del bacino:
  • larghezza 54 m
  • lunghezza 334 m
  • profondità 7 m sotto il medio mare