sincert accredia oice
VIADOTTO SUL FIUME TANARO PER L'AUTOSTRADA DEI TRAFORI

Località
Alessandria
Progettazione e supervisione
IN.CO. Ingegneri Consulenti S.p.A.
dott. ing. Silvano Zorzi
dott. ing. Lucio Lonardo
dott. ing. Michele La Rosa
Committente
Concessioni e Costruzioni Autostrade S.p.A. - Roma
Impresa
Castelli S.p.A. - Milano
Periodo di costruzione
1973 - 1975


Caratteristiche Principali

Schema staticoSequenza indefinita di portali multipli, con impalcati gemelli a piastra
Numero delle campate
29
Luce delle campate terminali
27,90 m
Luce delle campate tipo
38,50 m
Lunghezza del viadotto
1095,30 m
Larghezza del viadotto
13,05 m per ciascuna sede
Spessore dell'impalcato in chiave
0,90 m.
Spessore dell'impalcato alle imposte
1,80 m.
Precompressione
Longitudinale e trasversale, operata con barre Dywidag
Ø 32 mm a filettatura continua
Altezza massima delle pile
da 5 a 14 m


Descrizione
L'impalcato è stato eseguito in opera, per moduli di 38,50 m, con l'ausilio di centina mobile autovarante; i giunti di costruzione sono posti all'incirca al quarto della luce, così come i giunti di dilatazione, conformati a sella di appoggio tipo Gerber ed intervallati di 5 moduli; la travata d'impalcato, a piastra massiccia di spessore variabile, si presenta quindi come indefinitamente continua sulle pile, alle quali è solidale angolarmente.