sincert accredia oice
TERZO PONTE DI TERRAFERMA A LAGOS

Località
Lagos (Nigeria)
Progettazione e supervisione
IN.CO. Ingegneri Consulenti S.p.A.
dott. ing. Lucio Lonardo
dott. ing. Franco Cortiana
dott. ing. Emmanuel O. Ejike
dott. ing. Alberto Simonato
Committente
Federal Ministry of Works - Lagos
Impresa
P.G.H. Joint Venture (Borini Prono & Co. Nig. Ltd., S.A.I.U.G.E., Hiconi) - Lagos
Periodo di costruzione
1976 - 1980


Caratteristiche Principali

Schema staticoSequenza indefinita di telai a T con impalcati a doppio sbalzo simmetrico, collegati in chiave da cerniere fisse o scorrevoli
Luce delle campate tipo
45 m
Luce delle campate di navigazione60 m
Larghezza totale del ponte

variabile da 11,50 m per le rampe degli svincoli fino a 2 x 15,50 m
per il ponte principale.
Superficie totale degli impalcati del ponte e degli svincoli
150.000 m2 circa.
Spessore dell'impalcato in chiave
0,60 m
Spessore dell'impalcato sulle pile
1,95 m
Altezza media delle pile
10 m circa


Descrizione
Le fondazioni sono previste su pali Ø 1,50 m, spinti fino a profondità dell'ordine di Ø
40 m dal livello della laguna; su di essi appoggiano plinti massicci in c.a., eseguiti in opera con l'ausilio di cassoni prefabbricati; le pile in c.a. conformate a doppia lama dello spessore di 60 cm, sopportano gli impalcati in c.a. precompresso ad esse monolitici; gli impalcati a doppio sbalzo sono eseguiti in opera con l'ausilio di centine mobili autovaranti, per moduli di 45 m di lunghezza.