sincert accredia oice
La nostra Mission
«Non ritengo che il progettista responsabile debba passivamente seguire la metodologia del momento; piuttosto egli deve anticiparne gli sviluppi, essere il protagonista delle innovazioni. E’ definitivamente tramontata l’epoca dello statico puro che solo disegna sulla scorta delle conoscenze delle leggi fisiche e delle elaborazioni matematiche. Il progettista deve anche disporre di mentalità imprenditoriale, determinare i procedimenti costruttivi, conoscere le macchine coinvolte, sapere come sfruttarle nelle diversificate esigenze, essere in grado di preventivare costi e tempi di realizzazione dell’opera.
L’opera da realizzare deve infatti certamente essere la più funzionale, ma nel contempo essa deve configurarsi anche come un armonico e durevole inserimento nell’ambiente e costituire una visione di per sé appagante.»

Silvano Zorzi