sincert accredia oice
MOLO VII

Località
Trieste
Progettazione e supervisione
IN.CO. Ingegneri Consulenti S.p.A.
dott. ing. Silvano Zorzi
dott. ing. Lucio Lonardo
dott. ing. Augusto Bianco
dott. ing. Francesco Toninato
Committente
Ministero dei Lavori Pubblici - Roma
Impresa
Angelo Farsura S.p.A. - Milano
Micoperi S.p.A. - Milano
Grassetto
Ferrocemento-Recchi
Periodo di costruzione
1965 - 1968 (1a fase)
1986 - 1993 (completamento)


Caratteristiche Principali

Schema staticoPiastre nervate in c.a. precompresso semplicemente appoggiate agli spigoli
Superficie del moli
230.000 m2 + 125.000 m2
Sviluppo longitudinale medio
1.000 m
Larghezza complessiva
250 m + 150 m.
Numero delle piastre impiegate
2.300 + 1.250.
Dimensioni in pianta delle piastre d'impalcato
9,90 m x 9,90 m
Altezza delle nervature delle piastre
1,44 m
spessore della soletta delle piastre
24/26 cm
peso di ogni piastra
120/130 t
pali-colonna in c.a.
diametro esterno 1,80 m,
spessore camicia 15 cm,
lunghezza massima    45,0 m
parti della struttura che sono state prefabbricate
tutte, ad eccezione del riempimento dei pali-colonna di fondazione


Descrizione
Il Molo VII è il maggiore ed il più moderno sporgente del porto di Trieste; è situato nel bacino E. F. duca d'Aosta; le sue banchine, attrezzate per il traffico con il sistema dei "containers", hanno un perimetro di 2.500 m.